In offerta!

Teglie per pizzeria cm18

7.00

Marca: pentole Allevi

Materiale: alluminio puro al 99,5%

Misura: 18 cm

Altezza: cm 3

Spessore: 12/10 (Il più resistenze)

Prodotto Professionale per Pizzerie, si consiglia il lavaggio a mano o con un prodotto per lavastovigli professionali.

IMPORTANTE: La patina scura che si forma all’interno della teglia in Alluminio con purezza superiore al 99% è dovuta all’ossidazione del metallo: una vera propria barriera protettiva inerte che non va tolta. Per mantenere le pentole splendenti usare prodotti specifici.

Compara

Descrizione

Teglie per pizzeria cm18

 

Le Teglie per pizzeria è adatta non solo per le pizze, ma anche per le crostate, torte salate e focacce; grazie ai suoi fori il calore passando toglie la condensa e ad esempio la pizza rimane croccante sotto e soffice sopra!

Vale lo stesso discorso soprattutto per le torte salate, specialmente quelle di verdura, che rimangono sempre un po’ umide sotto, ecco con questo sistema si è risolto il problema!

Le Teglie per pizzeria può diventare una teglia normale mettendo la carta da forno, infatti magari per gli impasti liquidi o anche solo le patatine fritte dove va messo l’olio, si utilizza appunto la carta.

Per la pizza, invece, essendo alluminio professionale al 99,5 %, non occorre mettere l’olio perchè non attacca, o comunque se si vuole ungerla, con uno scottex o un pennellino si passa la teglia ma con moderazione, se no ovviamente si perde l’olio da sotto.

La durata delLe Teglie per pizzeria è praticamente tutta la vita! Non si cambia più!

Può andare in qualsiasi tipo di forno, a gas o ventilato e anche nel forno a legna.

Le Teglie per pizzeria sono usate dai professionisti nei ristoranti o nelle pasticcerie, ma nessuno ci vieta di utilizzarla in casa e. . VEDRETE CHE RISULTATI!!

Il primo utilizzo delle teglie per pizzeria

Al primo utilizzo pulire attentamente Le Teglie per pizzeria, sciacquare con acqua bollente e asciugare. Successivamente ungere l’interno e l’esterno con un poco di olio o burro e lasciare riposare per una notte.

Non lavare la teglia in lavastoviglie. I cibi fortemente acidi e/o salati (ad esempio marinate, salamoie e pomodori) non possono essere conservati in contenitori d’Alluminio. Non usare per conservare i cibi “fuori da ambiente refrigerato oltre 24 ore.

IMPORTANTE: La patina scura che si forma all’interno delLe Teglie per pizzeria in Alluminio con purezza superiore al 99% è dovuta all’ossidazione del metallo: una vera propria barriera protettiva inerte che non va tolta. Per mantenere le pentole splendenti usare prodotti specifici.

Le Teglie per pizzeria ideale per la torta salata ricotta e spinaci. Trovate la ricetta sul nostro sito oppure tantissime altre ricette le potete trovare su www.cucchiaio.it

Quando si parla di strumenti di cottura non si intendono solo le pentole di forme e di materiali diversi adatte ai piani tradizionali con fuoco, ma anche per esempio le teglie adatte alle cotture da forno.

Anche se è limitativo parlare di Teglie per pizzeria in modo generico, ed è molto complesso parlarne in modo dettagliato, cerchiamo di seguito di chiarire quali devono essere le principali caratteristiche del prodotto che dobbiamo usare a tale scopo e che spesso, malgrado la straordinaria evoluzione dei forni odierni, è in grado di fare la differenza.

Il materiale principe utilizzato per le Teglie per pizzeria è l’alluminio, metallo straordinariamente duttile sia per la capacità di diffondere il calore in modo omogeneo, sia per essere leggero e robusto al tempo stesso ed anche ufficialmente conforme alle normative igieniche di cottura e di conservazione alimenti stabilite dal decreto legge n°76 del 18/04/2007. L’alluminio delle teglie da forno è spesso verniciato con vernici in grado di garantirne più o meno l’antiaderenza. L’unico inconveniente delle teglie in alluminio è che una volta verniciato con le comuni vernici antiaderenti perde un po’ della sua struttura rigida (ricottura del materiale) ed è per questo che si sconsiglia la riverniciatura del pezzo.

Perchè non l’acciaio?

A differenza l’acciaio inox delle normali bacinelle da forno ha si un’ottima resistenza nel tempo, ma putroppo essendo un materiale “freddo” non riesce a distribuire il calore uniformemente e spesso i cibi tendono ad attaccare o addirittura non cuociono in maniera perfetta.

Essendo l’alluminio un materiale duttile, si spazia da teglie per la cottura di baguette con la caratteristica loro forma a dune, a teglie con impronte cilindriche per la cottura di focaccine o piccole torte, a teglie piane microforate che garantiscono al prodotto la giusta e omogenea cottura.

L’evoluzione delle prestazioni dei forni deve quindi essere seguita da una sempre più corretta evoluzione dello strumento di cottura.

Le Teglie per pizzeria da forno in alluminio troppo pesante implica una scarsa maneggevolezza mentre una teglia meno pesante rende più appropriata la cottura nel forno, il lavaggio e lo stoccaggio, permette di non affaticare l’utente e quindi dare più energia e costanza alla produttività. Gli spessori variano da 1 mm a 2 mm nelle normali teglie, ma se ne producono fino anche a 1 cm di spessore per cotture molto particolari.

Un uso particolarmente indicato per le Le Teglie per pizzeria da forno in alluminio è verso le strutture che eseguono il servizio di catering. Possiamo quindi effettuare la nostra preparazione con un’eccellente resa in cottura, andando poi ad utilizzare l’abbattitore di temperatura (per cui queste teglie sono particolarmente indicate) con la preparazione direttamente nella teglia da forno in alluminio per poi procedere allo stoccaggio in attesa di poterla rigenerare per andare in servizio durante gli eventi dei catering, anche qui naturalmente potendo apprezzare quelle che sono le caratteristiche di velocità e di diffusione di calore proprie dell’alluminio.

Ti potrebbe interessare…