stampo chiffon cake (o angel cake)

Stampo Chiffon Cake (o Angel Cake) L’ORIGINALE

24.90

Stampo chiffon cake (o angel cake) L’ORIGINALE

Materiale: alluminio puro anodizzato

Interamente fatto in Italia, marca: Pentalux

Compara

Stampo Chiffon Cake (o Angel Cake)

Lo stampo chiffon cake (o angel cake) è unico nel suo genere, perchè non esiste nessun altro tipo di stampo per fare questa famossissima torta!

E’ composta da tre piedini fondamentali, perchè quando si capovolge lo Stampo chiffon cake deve rimanere sollevato dal tavolo di lavoro e il composto deve “rovesciarsi” sul piano. C’è la parte centrale, il tubo per farci capire, che si toglie e rimane insieme alla torta. Non vi preoccupate non si è rotto lo stampo chiffon cake, ma semplicemente deve essere cosi. . Quando la torta si è raffredata toglire la parte centrale e decorare a proprio piacimento.

Stampo Chiffon cake: la storia

L’Angel Cake è una torta americana, soffice come la famosa stoffa, impalpabile, morbida, insomma una di quelle torte che vorresti vedere materializzarsi la mattina a colazione quando invece hai davanti a te solo un vasetto di yogurt.

Harry Baker, il suo inventore, che non faceva il pasticcere ma l’assicuratore, insieme all’anziana madre nel 1923 a Hollywood si inventò questa ricetta!

La sua ossessione erano i dolci, soprattutto la ricerca di un particolare dolce la cui base di partenza era quella di un composto di uova montate. Fino a quel momento nel mondo delle cakes due erano le basi di riferimento: le torte che si gonfiavano per la montatura delle uova e quelle invece con dentro il burro che crescevano per l’aggiunta del lievito.

Baker a Los Angeles lavorò nella sua cucina ad oltre 400 variazioni nella ricerca spasmodica della torta perfetta.

E’ il 1927 l’anno che vide nascere la sua star, la sua creatura soffice e misteriosa, una morbida ed alta cake le cui versioni furono inizialmente alla frutta, dalla versione all’arancia a quella al pompelmo o all’albicocca.

La consacrazione a icona delle alte cakes fu quando il suo inventore, per strani giri pasticceri approdò al Brown Derby, un nuovissimo ristorante  (in realtà una catena di ristoranti nati nel 1926) di Los Angeles, a Wilshire Boulevars.

Il piccolo edificio, posto all’angolo del 3427 Wilshire Boulevard, era stato pensato per quella che stava diventando la nuova modalità di spostamento di massa, ossia l’automobile. Insegne luminose, enormi simboli, edifici a forma di hot dog dovevano catturare l’attenzione delle persone che ormai possedevano la velocità dell’automobile.

Una specie di richiamo che avveniva attraverso l’utilizzo di macro forme, immagini simboliche o iconiche di ciò che si vendeva o che si mangiava.

E qui che la nostra cake ebbe il primo pubblico, le prime grandi soddisfazioni: Harry Baker arrivò a lavorare per 18 ore consecutive per produrre le quarantadue torte al giorno che serviva nel ristorante e che le stars di Hollywood si contendevano con isterismi glicemici. Le ordinazioni fioccavano come i dollari!

Si dice che la Baker Cake fosse il dolce preferito di Barbara Stanwyck e che il fatto che il suo inventore non rilevasse la ricetta e Lo stampo chiffon cake (o angel cake)  di questa torta senza burro ed incredibilmente leggera, ma dall’impasto compatto e quasi umido, non faceva altro che aumentare l’aura di leggenda di questa dolcezza.

Per venti anni Baker non svelò il suo segreto, ossia il fatto che la massa grassa di questa torta era, non il burro, ma l’olio di semi, piccolo ingrediente che trasformò la torta come la prima vera novità dolciaria degli ultimi cento anni.

Molto tempo dopo, durante un’intervista al Minneapolis Tribune, Baker disse che l’aggiunta dell’olio era stato per lui, in quella ricerca spasmodica dell’ingrediente per la ricetta perfetta,  “come avere un sesto senso, una intuizione che andava al di là del terreno, come una percezione ultraterrestre, una folgorazione cosmica”…….

Insomma, un’altra star hollywoodiana era nata, uno stampo chiffon cake che fece la fortuna del suo pasticcere e del ristorante che l’aveva messa nel suo menu.

Ma il segreto non poteva durare a lungo, prima o poi si svela, almeno quelli del nostro mondo.

Nel 1947 Harry Baker vendette alla General Mills, il colosso americano alimentare, la sua ricetta, che da quel momento entrò nella produzione delle miscele delle torte da preparare in casa.

Ogni casalinga americana poteva così avere la sua Baker cake, la torta delle stars a casa propria, cotta nel forno familiare. Uno status symbol.

Ma l’ingrediente segreto rimase segreto ancora per un po’ finché un’anno dopo, nel maggio del 1948 fu svelato in un articolo sul Better Homes and Gardens; la prima ricetta pubblicata fu quella dell’Orange Chiffon Cake e fu studiata da Betty Crocker. Ormai la Baker cake si sarebbe chiamata da quel momento in poi Chiffon cake, come la morbida ed impalpabile stoffa. Fu poi svelato anche l’introvabile stampo o tortiera per la chiffon cake (o angel cake)

Nello stesso anno fu pubblicato un’opuscolo di Betty Crocker che conteneva ben quattordici ricette della Chiffon cake, tra le quali la famosa Golden Chiffon Cake, insomma una quasi indigestione!

La Chiffon divenne così la TORTA TOP degli anni ’50 tanto che due o tre volte al mese veniva pubblicata una ricetta delle sue tante varianti nel supplemento domenicale del New York Times, e l’articolo veniva letto e ritagliato da migliaia di massaie americane, facendo fatica però a trovare Lo stampo o tortiera per la chiffon cake (o angel cake)

Interessante poi la genesi del  nome Chiffon, che è un particolare tessuto; il termine deriva da chiffe, che in francese significa letteralmente cencio, straccio e deriva dal fatto che la stoffa è un filato armatura tela o a torsione crêpe, un materiale resistente ma molto trasparente dalla superficie leggermente increspata.

Stampo chiffon cake: la produzione:

Lo stampo chiffon cake è ideato in America ma prodotto interamente in Italia, più precisamente dalla ditta napoletana PENTALUX, che negli anni si è fatta conoscere per la lavorazione dell’alluminio puro.

 

 

Reviews

Be the first to review “Stampo Chiffon Cake (o Angel Cake) L’ORIGINALE”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.